Diritti al Cuore alla grande distribuzione “Diventate centri di raccolta aiuti”

La rete di associazioni di Diritti al Cuore alla grande distribuzione “Diventate centri di raccolta delle donazioni delle e dei cittadini”

In questo periodo di emergenza si sono purtroppo inasprite le condizioni di vita della cittadinanza: alle persone indigenti, che affrontano da sempre parecchie difficoltà economiche, si sono aggiunte tutte quelle che riuscivano a sopravvivere contando su piccoli espedienti o lavori precari che, in questo momento, sono venuti a mancare.
Le associazioni facenti parte della rete “Diritti al Cuore” hanno pensato di supportare le due realtà che, in città, si occupano di sfamare ed aiutare le persone e le famiglie non autosufficienti: la Caritas Turritana e la Casa della Fraterna Solidarietà. L’allargamento della platea di riferimento richiede però anche un maggiore approvvigionamento di derrate alimentari e di prodotti per la cura dei bambini e per l’igiene personale. Per questo motivo abbiamo lanciato un appello alla popolazione perchè, chi può, doni qualcosa alle persone che ne hanno bisogno. La difficoltà negli spostamenti rende però impossibile pensare ad una raccolta porta a porta, per questo lanciamo un appello alla grande distribuzione, ai tanti supermercati presenti in città, uniche realtà commerciali a non aver risentito degli effetti della quarantena e del Lockdown: fate anche voi la vostra parte e diventate centri di raccolta delle donazioni delle e dei cittadini. In pratica si chiede di predisporre un contenitore all’ingresso, con apposito cartello fornito da noi, dove le persone potranno lasciare parte della loro spesa che verrà poi consegnata alla Caritas e alla Casa della Fraterna Solidarietà per la distribuzione.
Gli esercizi commerciali interessati possono contattarci ai numeri 3277997512 Tiziana, 3406770042 Rita o rispondere alla email loro inviata. Sarà nostra cura recarci nel punto vendita per definire i dettagli della consegna.

L’iniziativa è promossa dalle associazioni aderenti alla rete Diritti al Cuore, in accordo con l’assessorato comunale ai Servizi Sociali e a supporto delle iniziative di assistenza alla popolazione della Caritas Turritana e della Casa della Fraterna Solidarietà.
Per eventuali donazioni si possono effettuare bonifici con causale “Aiuta la città che ha bisogno”:
Caritas Turritana
– IBAN IT28O0335901600100000011437
Casa della Fraterna Solidarietà
– IBAN 1: IT49J0101517203000070348846
– IBAN 2: IT07I0101517203000070041264
Per le persone che necessitano di un sostegno:
Caritas Turritana, cell 3519144115 dalle h 9:00 alle h 13:00
Casa della Fraterna Solidarietà cell 3335920602 dalle h 9 alle h 12:00

Tutte e tutti noi possiamo dare una mano nel limitare gli effetti della crisi economica che si è aggiunta a quella sanitaria e che ci accompagnerà per i prossimi mesi.
Qualora vi rechiate personalmente presso le sedi di distribuzione, non dimenticate di indossare la mascherina e i guanti e di rispettare la distanza di sicurezza.
A tutte e tutti gli altri chiediamo di stare a casa e di farlo in sicurezza, evitando qualunque attività pericolosa: gli ospedali sono pieni e comunque pericolosi, evita di andarci #iorestoacasa

Unite e uniti ce la faremo!

Leave a comment