Educare al rispetto contro omofobia e sessismo

Il Gruppo Scuola del MOS nasce nel 2011 per dare una risposta concreta al fenomeno del bullismo e dell’omo/transfobia nelle scuole e nella società. L’obiettivo è quello di informare/formare le e gli studenti e tutte le persone del settore educativo-assistenziale (insegnanti, assistenti sociali, medici ecc.) sulla discriminazione di genere e di orientamento sessuale, sull’identità sessuale, sugli stereotipi e i pregiudizi e, più in generale, sulla cultura etero sessista che produce disparità, discriminazione e violenza.
Il Gruppo Scuola è composto da volontari e volontarie del MOS, da insegnanti, assistenti solciali e altri professionisti che, in questi anni, hanno affrontato un lungo periodo di formazione attraverso appositi seminari, letture specifiche ed esperienza sul campo negli incontri organizzati con le scuole, le consulte giovanili, gli ordini professionali ecc.

Nel 2013 il Gruppo Scuola ha prodotto lo spot “Fai squadra contro l’omofobia” in collaborazione con le società sportive Dinamo banco di Sardegna, Torres Calcio 1903, HTC Città dei Candelieri e con il contributo della Fondazione di sardegna. La Fondazione di Sardegna permette al Gruppo Scuola anche la pubblicazione del primo opuscolo sull’identità sessuale, l’omo/transfobia ed il bullismo “Vivere la differenza”, importante strumento di divulgazione di informazioni e concetti essenziali nel riconoscere l’omofobia ed il bullismo a scuola.

Spot contro l’omofobia 2013

Rassegna stampa

  1. “Nessuno è uguale a me”. La formazione del MOS prima dell’ingresso nelle scuole 14 Marzo 2016 Mosinforma
  2. Scuola contro bullismo e omofobia 30 Maggio 2016 La Nuova Sardegna
  3. Omofobia a scuola: domani incontro promosso dal Mos 17 Dicembre 2015 La Nuova Sardegna
  4. Seminario del Mos, intervista con Massimo Mele (VIDEO) 19 Ottobre 2014 Alghero Eco

Immagini di incontri nelle scuole