Al Welcome Day si parla di Aids e movimento LGBT

Prosegue il ciclo di incontri “Welcome Day” promossi dal MOS sotto forma di appuntamenti di benvenuto e di approfondimento culturale in materia LGBT.

welcome_day_aids

Il Welcome Day di domenica 4 dicembre sarà dedicato alla Giornata Mondiale Contro l’AIDS che si celebra il 1 dicembre di ogni anno. La ricorrenza è stata istituita per sensibilizzare e attivare i cittadini di tutto il mondo riguardo ad una delle pandemie più gravi che l’uomo abbia mai conosciuto. Solo negli ultimi 30 anni il virus HIV ha causato, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, 25 milioni di morti.
Parlare di AIDS porta a raggiungere tre obiettivi fondamentali: zero nuove infezioni da HIV, zero discriminazioni, zero morti causate dalla malattia.

Il tema sarà facilitato dalla proiezione del film “The normal heart” diretto da Ryan Murph. La pellicola, premiata come Miglior Film TV agli Emmy Awards del 2014, ci permetterà di approfondire l’impatto dell’AIDS nel mondo LGBT.

Ci vedremo la prima e la terza domenica di ogni mese dalle h 18.00 per passare del tempo assieme per conoscerci e confrontarci sui diversi temi di interesse per la “comunità”: dalla storia del movimento LGBT a quella del MOS, passando per l’omofobia, i diritti, le unioni civili e le altre forme di relazione, l’omogenitorialità, la sessualità ecc.
Un momento informale in un ambiente confortevole con possibilità di bere un drink o mangiare un piatto del fantastico buffet organizzato dal Collettivo Culinario del MOS.
Gli incontri si tengono al Centro Culturale e di Socializzazione LGBT del MOS, noto come C.C.S. Borderline – Via Rockfeller 16/c, Sassari.

La partecipazione è aperta a tutte e tutti i soci del MOS e a tutte le persone interessate a diventarlo; per chi ancora non lo fosse, vi è la possibilità di tesseramento sul posto.

Leave a comment